Consumi Audi A5 4.2 V8 quattro

Consumi Audi A5 4.2 V8 quattroQuesta volta, cari amici, parliamo di una delle auto del marchio Audi più desiderate dal genere maschile ci soffermeremo, infatti, sui consumi dell’Audi A5 4.2 V8 quattro.

Una coupè sportiva molto simile al modello di base, prodotto per la prima volta nel 2008 dalla casa automobilistica tedesca, ma riprodotta negli anni successivi in diverse e sempre più intriganti versioni. Bella, sportiva, dal design raffinato, veloce e oggetto del desiderio di innumerevoli uomini, l’A5 4.2 V8 quattro ha un motore di 8 cilindri a V con una cilindrata di 4163 cm3 e una potenza massima di 354 CV.

A bordo di questa coupè vi sembrerà di spiccare il volo, poichè riesce raggiunge una velocità massima di 250 km/h in meno di 15 secondi. E’ a tre porte e può ospitare massimo cinque passeggeri e inoltre sul retro troviamo un bagagliaio molto ampio che può contenere oltre i 450 litri.

All’interno, invece, troviamo dei confortevoli sedili regolabili con supporto lombare e volante regolabile in altezza in pelle, climatizzatore automatico, impianto audio, airbag, vetri elettrici atermici e tantissimi altri accessori di serie. Vi accenno che è un’automobile alimentata a benzina, ma per i consumi e la parte tecnica, vi invito a dare un’occhiata alla scheda.





Scheda tecnica Motore/Consumi

Marca: Audi
Versione: A5 4.2 V8 quattro
Alimentazione: benzina
Cilindrata: 4163 cm3
Capacità serbatoio: 63 litri
Cavalli: 260 kW (354 CV)
Trazione: integrale permanente
Classe Euro: Euro5
Emissioni CO2: 288 g/Km
Consumo Urbano: 18,1 l/100 Km
Consumo Extra Urbano: 8,7 l/100 Km
Consumo Misto: 12,1 l/100 Km

Dopo aver messo in evidenza tutti gli aspetti positivi, ecco che, attraverso la scheda tecnica, emergono anche quelli negativi. I consumi e le emissioni non sono tra i migliori della categoria. Non stiamo parlando di consumi esageramente elevati, vista la qualità delle prestazioni offerte, ma, in questi casi, è bene ricordare che potrebbero variare in base allo stile di guida del conducente.

Per sapere se sono realmente quelli effettivi, non ci resta che chiedere a voi, possessori di questa bellissima e potentissima automobile: “Quanto consuma l’Audi A5 4.2 V8 quattro?”


Lascia un Commento

Assicurazioni Auto e Consumi
I consumi per le auto non sono l'unica spesa da sostenere; come tutti ben sappiamo c'è la manutenzione, i tagliandi, e le spese accessorie di un'auto. Aumentano, purtroppo, le spese impreviste relative a multe e a tasse relative a pedaggi e parcheggi, ma la spesa maggiore in Italia è dovuta all'assicurazione. Come è possibile leggere su Assicurazioni auto aumentano il numero di auto che viaggiano senza assicurazione e aumentano le disparità tra le province, creando anche degli assurdi, come ad esempio province con meno incidenti e prezzi bloccati dal passato quando gli incidenti erano tanti. Noi di Consumi auto ci auguriamo che questa situazione veda una soluzione più sostenibile per il popolo italiano.