Archivi per la categoria ‘notizie’

Conviene di più comprare un’auto o noleggiarla?

Galdieri Rent, azienda italiana leader nel settore del noleggio a breve e lungo termine, investe ormai da oltre 3 anni in questo innovativo concetto di mobilità in grado di soddisfare le esigenze di professionisti e piccole e medie imprese.

Grazie ad una rete di consulenti qualificati, infatti, Galdieri Rent cerca di veicolari i vantaggi oggettivi che derivano dalla scelta del noleggio a lungo termine come soluzione che permette di avere una riduzione dei costi di gestione dell’auto e un grosso risparmio di tempo. Leggi il resto di questo articolo »

Assicurazione auto: come alleggerirne il peso

L’assicurazione dell’auto è per molti una spesa decisamente ingente, soprattutto per chi ha un’età intorno ai 30 anni e vive in alcune grandi città d’Italia. Oggi però esistono diversi metodi per risparmiare sull’assicurazione dell’auto, pur ottenendo una polizza sicura e attenta alle nostre esigenze. Leggi il resto di questo articolo »

PREVENTIVO TAGLIANDO: VOCI DI SPESA E COME RISPARMIARE

tagliando_autoIl tagliando auto ha un prezzo variabile dipendente da molti fattori di tipo eterogeneo quali: officina di marca o indipendente, numero delle componenti controllate, eventuali pezzi da sostituire etc. Ecco allora che mettere a confronto i preventivi tagliando di più officine si rivela una buona mossa per trovare l’offerta migliore e risparmiare qualche soldo senza però rinunciare alla sicurezza data da un controllo di qualità. Leggi il resto di questo articolo »

Assicurazioni Auto e Consumi
I consumi per le auto non sono l'unica spesa da sostenere; come tutti ben sappiamo c'è la manutenzione, i tagliandi, e le spese accessorie di un'auto. Aumentano, purtroppo, le spese impreviste relative a multe e a tasse relative a pedaggi e parcheggi, ma la spesa maggiore in Italia è dovuta all'assicurazione. Come è possibile leggere su Assicurazioni auto aumentano il numero di auto che viaggiano senza assicurazione e aumentano le disparità tra le province, creando anche degli assurdi, come ad esempio province con meno incidenti e prezzi bloccati dal passato quando gli incidenti erano tanti. Noi di Consumi auto ci auguriamo che questa situazione veda una soluzione più sostenibile per il popolo italiano.