Skoda Yeti. Il Suv perfetto anche in città

Skoda YetiLa casa automobilistica ceca, oggi di proprietà della Volkswagen, propone una soluzione adatta per ogni utilizzo.

Il mercato dei SUV in Italia si è sviluppato negli ultimi anni, a differenza di altri paesi, Stati Uniti in testa. Piccoli centri urbani, strade strette e costo del carburante elevato non hanno mai aiutato il settore dei Fuoristrada, limitato esclusivamente ad alcune zone montuose o collinari.

Anche nei paesi anglosassoni il termine SUV identifica anche i fuoristrada in generale, nel nostro paese tendiamo a fare una distinzione abbastanza netta.

Da noi, infatti, lo Sport Utility Vehicle è l’auto figlia di un mix azzardato ma, fino ad ora, di successo: utilitaria, station wagon e fuoristrada.

Skoda Yeti, economica e sicura

La casa produttrice ceca, da anni ormai di proprietà della tedesca Volkswagen, ha avuto una geniale intuizione; realizzare un SUV economico, confortevole, versatile, e dai consumi contenuti. Quest’ultimo punto, infatti, è uno dei motivi per i quali questa tipologia di automobili è fortemente criticata in Italia.

Prestazioni elevate comportano consumi di carburante maggiori rispetto a una utilitaria, e un conseguente impatto ambientale preoccupante.

Questo era vero soprattutto negli anni passati, ma l’avanzare della tecnologia e il successo dei SUV hanno spinto i costruttori a realizzare motori più efficienti.

Skoda lo ha capito, e messo in atto, prima di tanti altri.

Vasta Gamma di Motorizzazioni

Proporre un SUV con motore 1.2 prima della Skoda Yeti suonava come una barzelletta; oggi non più. Dal suo debutto nel 2009, infatti, lo Yeti è disponibile con un 1.2 benzina da 105 cv, capace di offrire prestazioni leggermente superiori a quelle di una utilitaria ma con consumi molto bassi.

Ci sono sul web siti per la vendita di auto, dove trovare informazioni e prezzi sulle varie motorizzazioni disponibili, dalla 1.2 benzina alla 2.0 4×4 diesel da 170 cv.

Se avete necessità di un’auto con prestazioni da fuoristrada e consumi da utilitaria, la Skoda Yeti fa proprio al caso vostro.

 


Lascia un Commento

Assicurazioni Auto e Consumi
I consumi per le auto non sono l'unica spesa da sostenere; come tutti ben sappiamo c'è la manutenzione, i tagliandi, e le spese accessorie di un'auto. Aumentano, purtroppo, le spese impreviste relative a multe e a tasse relative a pedaggi e parcheggi, ma la spesa maggiore in Italia è dovuta all'assicurazione. Come è possibile leggere su Assicurazioni auto aumentano il numero di auto che viaggiano senza assicurazione e aumentano le disparità tra le province, creando anche degli assurdi, come ad esempio province con meno incidenti e prezzi bloccati dal passato quando gli incidenti erano tanti. Noi di Consumi auto ci auguriamo che questa situazione veda una soluzione più sostenibile per il popolo italiano.