Original Birth: – “Consumi e manutenzione auto viaggiano di pari passo!”

Original BirthCari lettori di ConsumiAuto, nel nostro blog cerchiamo sempre di darvi informazioni sui consumi delle vostre automobili, cercando in tal modo di fornirvi consigli utili per risparmiare. Ovviamente però, il consumo di carburante è solo uno degli aspetti che influisce sulle spese destinate alla vostra preziosa vettura; oggi, in questo articolo, vi parleremo del possibile risparmio che possiamo ottenere attraverso la corretta manutenzione dell’automobile.

Ad aiutare la nostra piccola indagine ci viene incontro l’azienda Original Birth SPA, che – grazie alla grandissima esperienza maturata nel settore dell’automotive – può svelarci i piccoli “segreti” che stanno dietro alla relazione tra consumi e manutenzione dell’automobile.

Leggi il resto di questo articolo »

Pneumatici ecologici per veicoli elettrici: l’eco-sostenibilità è vicina!

pneumatici-ecologiciL’inquinamento e la crisi ambientale sono problemi sempre più diffusi e chiacchierati, ma, soprattutto, preoccupanti.

Per fortuna, sono sempre di più quelli che tentano di risolverli con azioni concrete, come ad esempio fare uso dei nuovi veicoli a emissione zero, elettrici o a idrogeno, provvisti, molto spesso, dei nuovi pneumatici ecologici.

Gli pneumatici ecologici sono vari e di tanti tipi.

 

In generale, comunque, hanno delle caratteristiche comuni, prima tra tutte quella di essere, appunto, ecologici. Spesso sono infatti riciclati.

Ovvero, quando lo pneumatico è troppo usurato, invece che cambiarlo completamente, si sostituisce solo il battistrada, cioè la parte usurata, così da diminuire la quantità di rifiuti prodotta.

La gomma che ne risulta è quindi ricostruita, o, come viene più propriamente definita, rigenerata e garantisce le stesse identiche prestazioni di una gomma nuova.  Leggi il resto di questo articolo »

Pneumatici invernali, costi e vie di risparmio

Pneumatici invrnali - fotoUn fattore molto importante per la sicurezza stradale e per l’incolumità di tutti noi è legato ad una buona scelta dei pneumatici auto. D’estate o d’inverno che sia, le gomme del proprio mezzo devono essere dotate di qualità performanti, buona tenuta su strada, maneggevolezza, ridotti spazi di frenata, bassa rumorosità e naturalmente di un marchio affidabile che faccia da garanzia.

Ma tutto ciò assume un’importanza ancor più rilevante quando si ha a che fare con i mesi più freddi dell’anno: durante la stagione invernale le condizioni ambientali ostacolano una guida tranquilla e sicura, ma se ci facciamo trovar pronti con pneumatici adatti ai fondi bagnati non avremo nulla di cui temere!

Le soluzioni invernali, utilizzate quando le temperature scendono al di sotto dei 7°C, si riconoscono per via del fiocco di neve posto sul fianco esterno di ciascuna gomma.

Il Codice della Strada, in realtà, equipara anche le M+S alle gomme invernali: per questa ragione, se ci troviamo dinanzi a pneumatici muniti di questo codice, sappiamo che possono essere ritenuti idonei per circolare d’inverno anche se gli esperti di settore sono piuttosto diffidenti nell’equiparare le M+S con le vere e proprie gomme termiche.

Leggi il resto di questo articolo »

Consumi Fiat Bravo

fiat bravo 2013

Nel 2013 la Fiat Bravo si è rinnovata grazie all’introduzione di nuovi accessori, nuovi particolari ed, ovviamente, un nuovo listino prezzi.

Tre diversi modelli a benzina, due a diesel ed anche una variante gpl.

Leggi il resto di questo articolo »

Peugeot 208: Consumi ed emissioni da record

peugeot 208 vti

Sei mesi dal lancio del prodotto, 26 mila modelli venduti. Qual’è il segreto della Peugeot 208?

Partiamo dalle dimensioni ridotte, caratteristica molto apprezzata ultimamente dai guidatori, dato che consentono maggiore maneggevolezza e agilità nel traffico cittadino. Infatti, rispetto alla 207, la Peugeot 208 si è alleggerita di 173 Kg, accorciata di 7 cm e ribassata di 1.

Leggi il resto di questo articolo »

Opel Mokka: Consumi & News

opel-mokka

Cari amici di consumiauto.com, oggi ci occupiamo di un crossover decisamente compatto, prodotto dalla casa tedesca per eccellenza. Vedremo le novità ed i consumi dell’Opel Mokka, una new entry nel mondo delle 4 ruote.

L‘Opel Mokka è una sport utility compatta, agevole e versatile; 428 cm capaci di ospitare comodamente cinque persone.

Leggi il resto di questo articolo »

Nuova Mitsubishi Space Star, consumi e prestazioni.

La Mitsubishi torna in campo con la sua nuova utilitaria Space Star.

Mitsubishi Space Star

Lo stile perde le caratteristiche del monovolume a vantaggio dell’utilitaria di taglia ridotta, non rispettando le indicazioni di uno specifico mercato, l’auto, acquista una matrice globale.

A detta della stessa Mitsubishi, la Space Star è un’auto lontana dal concetto di low cost. Ciò è determinato dal sistema di costruzione, da un alto livello di qualità, dalla cura per i particolari e dall’elevata affidabilità.

Leggi il resto di questo articolo »

Renault Clio: migliori consumi, nuovo stile

La nuova Clio diviene aggressiva e sportiva, ma mantiene consumi da record.

Renault Clio Energy

Lo stile Renault strizza l’occhio alle sportive, la Clio diventa quasi una coupè, senza perdere però i vantaggi della citycar. L’esperienza di guida si fa ancora più interessante e piacevole grazie alla presenza di sospensioni solide, le quali insieme anche alla precisione dello sterzo e del cambio, rendono l’auto stabile ed agile in curva.

Nella versione Turbodiesel 1.5 dCi troviamo 90 Cv che, considerato il peso dell’auto (1100Kg) riescono a dare potenza a sufficienza alla vettura, fornendoci un tiro generoso e regolare sin dai bassi regimi.

Leggi il resto di questo articolo »

Passaggio di proprietà: è importante fare una visura al p.r.a.

Visura auto al PRAQuando si acquista un’auto usata, se non sappiamo quali sono le procedure da seguire possiamo affidarci alle agenzie di pratiche auto (ovviamente questi chiederà una tariffa aggiuntiva per il servizio) oppure  possiamo seguire queste facili istruzioni.

Innanzitutto dobbiamo procurarci la documentazione relativa al veicolo, al venditore e all’acquirente.

Abbiamo quindi bisogno di: certificato di Proprietà del veicolo che ne attesti la provenienza, la carta di circolazione originale e una fotocopia della stessa, il documento d’identità e il codice fiscale dell’acquirente e del venditore. Questo quanto necessario ad effettuare il passaggio di proprietà.

Leggi il resto di questo articolo »

Pneumatici invernali: ecco cosa c’è da sapere!

pneumatici-invernaliGli penumatici invernali dovrebbero essere montati in vista della stagione fredda in quanto garantiscono una stabilità ottimale con temperature al di sotto dei 7° e in caso di neve.

Tuttavia ci sono alcuni luoghi comuni, o se vogliamo miti da sfatare, che spesso ci fanno desistere dallo scegliere questo tipo di pneumatici.

Prima di tutto il tasto più dolente è senza dubbio il costo. Si sente spesso dire che gli pneumatici invernali siano molto più cari di quelli estivi ma questo non del tutto vero. Prima di tutto c’è da dire che la differenza di costo non è poi così netta e seconda cosa se consideriamo che usare gli pneumatici estivi in inverno comporta un’immediata usura di quest’ultimi il concetto di risparmio va senza dubbio a cadere.

Leggi il resto di questo articolo »