Consumi Audi Q5 2.0 TFSI quattro

Consumi Audi Q5 2.0 TFSI quattroOggi concentriamo la nostra attenzione sui consumi dell’ Audi Q5 2.0 TFSI quattro, un tesoro della casa automobilistica tedesca che risulta essere tra le auto più vendute degli ultimi anni.

E’ una fuoristrada chiusa a cinque porte e cinque posti per i passeggeri, spaziosissima, con un bagagliaio illuminato di 1.560 dm3 e dall’aspetto imponente e maestoso, l’ideale per chi non vuole passare inosservato. L’Audi Q5 2.0 TFSI quattro ha un motore a 4 cilindri in linea con una cilindrata di 1984 cm3 per una potenza totale di 211 CV, che permette alla vettura di raggiungere una velocità massima di 222 km/h con un’accellerazione da 0 a 100 km in solo 7,6 secondi.

Internamente troviamo dei sedili molto confortevoli rivestiti in tessuto Steppa, un volante a quattro razze rivestito in pelle, un computer di bordo e climatizzatore automatico. In più a questa vettura è applicato il dispositivo “Start and Stop”, in grado di spegnere la macchina quando si è in coda o al semaforo, per ridurre i consumi e le emissioni.

Ma, adesso, passiamo alla scheda tecnica: facciamo il punto della situazione su caratteristiche varie e i consumi della Audi Q5 2.0 TFSI quattro.





Scheda tecnica Motore/Consumi

Marca: Audi
Versione: Q5 2.0 TFSI quattro
Alimentazione: benzina
Cilindrata: 1984 cm3
Capacità serbatoio: 75 litri
Cavalli: 155 kW (211 CV)
Trazione: integrale permanente
Classe Euro: Euro5
Emissioni CO2: 188 g/Km
Consumo Urbano: 10,3 l/100 Km
Consumo Extra Urbano: 6,8 l/100 Km
Consumo Misto: 8,1 l/100 Km

Volendoci attenere a quanto riportato nella scheda tecnica, i consumi e le emissioni sono veramente niente male per un colosso del genere. Stavolta, gli ingegneri Audi hanno creato davvero una bella creatura: prestazioni e convenienza vanno quasi a braccetto!

Naturalmente, come nostro solito, ci teniamo a conoscere anche l’esperienza di chi ha avuto il privilegio di acquistarla o semplicemente di guidarla.

Per cui, cari amici lettori, diteci la vostra: “Quanto consuma l’Audi Q5 2.0 TFSI quattro?”


Lascia un Commento

Assicurazioni Auto e Consumi
I consumi per le auto non sono l'unica spesa da sostenere; come tutti ben sappiamo c'è la manutenzione, i tagliandi, e le spese accessorie di un'auto. Aumentano, purtroppo, le spese impreviste relative a multe e a tasse relative a pedaggi e parcheggi, ma la spesa maggiore in Italia è dovuta all'assicurazione. Come è possibile leggere su Assicurazioni auto aumentano il numero di auto che viaggiano senza assicurazione e aumentano le disparità tra le province, creando anche degli assurdi, come ad esempio province con meno incidenti e prezzi bloccati dal passato quando gli incidenti erano tanti. Noi di Consumi auto ci auguriamo che questa situazione veda una soluzione più sostenibile per il popolo italiano.