Consumi Hyundai Santa Fe CRDi VGT 4WD Comfort

In giro sempre più spesso si vedono dei bestioni enormi, si chiamano SUV, un acronimo che sta per Sport Utility Vehicle.

Il Sante Fe della Hyundai, nella versione CRDi VGT 4WD Comfort rappresenta un giusto compromesso tra estetica, consumi, dal momento che questi Sport Utility Vehicle sono delle autentiche spugne, e prezzo, in alcuni casi i SUV hanno dei costi quasi inaccessibili o perlomeno accessibili a pochi.

Anche la Huyndai, come tante altre case costruttrici orientali ha capito che per sfondare e rendersi appettibile sul mercato “occidentale” doveva sfornare dei modelli occidentali abbandonando un po’ la filosofia costruttiva tradizionale, o meglio prendendo il meglio della stessa e adattarla alle esigenze italiane ed europee.

Il Santa Fe CRDi VGT 4WD Comfort è un SUV per dimensioni e prestazioni, non lo è invece nel prezzo, molto più contenuto. Provate un po’  mettere a confronto, a livello di prezzo, il Santa Fe CRDi VGT 4WD Comfort con un X5 della BMW o con un Q5 dell’Audi. A valle di questa operazione capirete perchè sono in tanti a scegliere il Santa Fe CRDi VGT 4WD Comfort e non altro SUV tra quelli oro ora citati.

Vediamo un po’ la scheda tecnica

 

Scheda tecnica Motore/Consumi

Marca: Hyundai
Versione: Hyundai Santa Fe CRDi VGT 4WD Comfort
Alimentazione: gasolio
Cilindrata: 1995 cm3
Capacità serbatoio: 75 l
Cavalli: 110 kW (150 CV)
Trazione: integrale permanente
Classe Euro: Euro 5
Emissioni CO2: 174 g/Km
Consumo Urbano: 8,4 l/100 Km
Consumo Extra Urbano: 5,6 l/100 Km
Consumo Misto: 6,6 l/100 Km

 

Questi i dati ufficiali forniti. I consumi non sono malaccio, del prezzo abbiamo già detto. Noi di consumiauto.com aspettiamo come al solito conferme e/o smentite dal popolo della Rete. Sono questi i consumi e le prestazioni reali del Santa Fe CRDi VGT 4WD Comfort della Hyundai? Se non sono queste, allora quali sono? Amico delle Rete che possiedi, hai posseduto o guidato un Hyundai Santa Fe CRDi VGT 4WD Comfort lascia il tuo commento con le tue impressioni.

 


Lascia un Commento

Assicurazioni Auto e Consumi
I consumi per le auto non sono l'unica spesa da sostenere; come tutti ben sappiamo c'è la manutenzione, i tagliandi, e le spese accessorie di un'auto. Aumentano, purtroppo, le spese impreviste relative a multe e a tasse relative a pedaggi e parcheggi, ma la spesa maggiore in Italia è dovuta all'assicurazione. Come è possibile leggere su Assicurazioni auto aumentano il numero di auto che viaggiano senza assicurazione e aumentano le disparità tra le province, creando anche degli assurdi, come ad esempio province con meno incidenti e prezzi bloccati dal passato quando gli incidenti erano tanti. Noi di Consumi auto ci auguriamo che questa situazione veda una soluzione più sostenibile per il popolo italiano.