Consumi Nuova Opel Corsa 1.2 85 CV GPL-TECH 5p. Elective

Alla luce del successo dell’ultima Corsa, la Opel ha deciso di rilanciare immettendo sul mercato la nuova Opel Corsa. Ne esistono di diversi modelli e cilindrata, a benzina, diesel o gpl.

Noi di consumiauto.com con questo post intendiamo porre l’accento sulla nuova Opel Corsa 1.2 Easytronic.
Questo modello ha riscontrato un certo successo di mercato, sembra molto amato soprattutto dai giovani, che ne hanno fatto uno dei modelli nella hit delle preferenze.

Ma quanto beve? Insomma, come sono i consumi della Opel Corsa 1.2 Easytronic? Se l’elettronica è easy i consumi sono light?

Passatemi il termine anche se la battuta non fa certo ridere.

Scheda tecnica Motore/Consumi

Marca: Opel
Versione: Opel Corsa 1.2  85 CV GPL-TECH 5p. Elective
Alimentazione: benzina o gpl
Cilindrata: 1.229 cm3
Capacità serbatoio: 45 l
Cavalli: 63 kW (86 CV)
Trazione: Anteriore
Classe Euro: Euro5
Emissioni CO2: 139 g/Km
Consumo Urbano: 7,7 l/100 Km
Consumo Extra Urbano: 4,7 l/100 Km
Consumo Misto: 5, 8 l/100 Km

 

Questi sono i consumi dichiarati dalla casa madre, ma a volte l’esperienza diretta offre un quadro d’insieme migliore. Ed allora mi sento di rivolgere un appello agli Internauti?
Qual è la tua esperienza con una Opel Corsa 1.2 85 CV GPL-TECH 5p. Elective?


3 Commenti a “Consumi Nuova Opel Corsa 1.2 85 CV GPL-TECH 5p. Elective”

  • Luciano:

    Purtroppo la mia vettura acquistata nel 2012 Opel corsa 12 gpl tech consuma in città circa 8/9km con un litro di gas ed in autostrada a 130km circa 9Km con un litro inoltre è lentissima e fatica molto in salita Anche a benzina i dati non cambiano, D’altro canto si tratta di un motore dall’architettura quanto meno desueta di produzione della GM Korea già Daewo che equipaggia anche la Chevrolet aveo non proprio un grande esempio di tecnologia

  • Luciano:

    Dopo 14 anni di onesto lavoro ho congedato la mia ford fiesta 12 16 valvole convertita a gas nel 2005 pe acquistare una opel corsa 12 gpl tech. Luglio-2012
    Nella sua propaganda la opel prometteva motori al passo con i tempi.Sedendomi mi sono accorto in realtà di essere tornato indietro di oltre trenta anni: le plastiche sono pessime e tendono a rigarsi facilmente. Il sole estivo si riflette sul parabrezza tanto da rendere difficile la visibilità compromettendo seriamente la sicurezza Il cruscotto appare di difficle leggibilità soprattutto i chilometri percorsi. Elevato lo scarto al tachimetro. L’ indicatore della temperatura acqua motore è assente. Presente invece una patetica spia shift che come una una sorta di decorazione luminosa natalizia si accende, senza una reale motivazione, consigliando di passare alla marcia superiore. Non esistono cassetti o piani porta oggetti. L’interruttore di accensione delle luci posizioni, anabaglianti etc è posto in posizione tale da costringere il conducente a chinarsi verso il basso staccando la schiena dal sedile per poterlo attivare. il motore(GM Corea) 1.2 86 cv a benzina 83 cv a gpl ha una coppia di 115 Nm, raggiunti ad un numero così elevato di giri, (4000) che unitamente ai rapporti lunghi produce una ripresa esageratamente lenta Fatica moltissimo a prendere velocità rendendo così impossibili i sorpassi. In salita “persino in autostrada” perde immediatamente potenza e si è costretti a scalare marcia fino ad arrivare alla terza. Lo sterzo, poco sensibile e non autocentrante rende la macchina difficile da governare costringendo il conducente a continue correzioni trasmettendo, inoltre, sensazioni di scarso controllo del mezzo; la cosa è evidente in autostrada dove anche un breve viaggio diventa snervante. I consumi sono ben lontani da quanto dichiarato dalla casa, difficilmente si scende sotto 12km/l sul misto e si arriva a circa 9km/l con GPL.
    In pratica un bel vestito indossato da un cadavere.

  • Luciano67:

    La vettura ha segnalato avaria Hanno sostituito il gruppo galleggiante completo perchè dichiarato difettoso dalla opel ed hanno resettato la centralina …in nove mesi 3 interventi in garanzia certificati gli altri due uno riguardava le vibrazioni del veicolo hanno sostituito la scatola del filtro dell’aria e l’altro fatta convergenza ed equilibratura perché lo sterzo tirava a destra. I consumi sono ancora pazzeschi 9km con un litro

Lascia un Commento

Assicurazioni Auto e Consumi
I consumi per le auto non sono l'unica spesa da sostenere; come tutti ben sappiamo c'è la manutenzione, i tagliandi, e le spese accessorie di un'auto. Aumentano, purtroppo, le spese impreviste relative a multe e a tasse relative a pedaggi e parcheggi, ma la spesa maggiore in Italia è dovuta all'assicurazione. Come è possibile leggere su Assicurazioni auto aumentano il numero di auto che viaggiano senza assicurazione e aumentano le disparità tra le province, creando anche degli assurdi, come ad esempio province con meno incidenti e prezzi bloccati dal passato quando gli incidenti erano tanti. Noi di Consumi auto ci auguriamo che questa situazione veda una soluzione più sostenibile per il popolo italiano.