Consumi Smart fortwo 2ª serie 1.0 “coupé passion”

Consumi Smart fortwoUna delle auto che ha fatto veramente la storia delle berline; un veicolo dalle ridottissime dimensioni, un due posti progettato dagli ingegneri Mercedes che ha sconvolto il mercato delle piccole auto cittadine. La “Smart“, in Europa, ha avuto veramente un gran successo! Ed è per questo che, oggi, nella nostra rubrica dedicata alle prestazioni parliamo della famosissima Smart fortwo “coupé passion”.

Molte sono state le critiche per il rapporto dimensioni/prezzo per questa tipologia di automobile, ma i numeri parlano chiaro: la Smart è una delle auto più vendute di sempre. Però, volendo tralasciare il discorso polemico, più intelligentemente ci chiediamo: – “Ma quanto consuma in media la Smart fortwo 2ª serie 1.0 coupé passion“?

Vediamolo insieme con una scheda dettagliata per questo modello di casa Smart:

Scheda tecnica Motore/Consumi

Marca: Smart
Versione: fortwo 2ª serie 1000 “coupé passion”
Alimentazione: Benzina
Cilindrata: 999 cm3
Capacità serbatoio: 33 litri
Cavalli: 71 CV
Trazione: Posteriore
Classe Euro: Euro 4
Emissioni CO2: 97 g/Km
Consumo Urbano: 4,5 l/km
Consumo Extra Urbano: 3,9 l/km
Consumo Misto: 4,2 l/km

Ecco, questi sono i consumi medi della Smart fortwo 2ª serie 1.0 “coupé passion”!

Ma, ovviamente, ognuno di voi avrà un’esperienza diversa dall’altro.

Perchè non confrontasi per capire di quanto, e soprattutto, perchè variano?


Lascia un Commento

Assicurazioni Auto e Consumi
I consumi per le auto non sono l'unica spesa da sostenere; come tutti ben sappiamo c'è la manutenzione, i tagliandi, e le spese accessorie di un'auto. Aumentano, purtroppo, le spese impreviste relative a multe e a tasse relative a pedaggi e parcheggi, ma la spesa maggiore in Italia è dovuta all'assicurazione. Come è possibile leggere su Assicurazioni auto aumentano il numero di auto che viaggiano senza assicurazione e aumentano le disparità tra le province, creando anche degli assurdi, come ad esempio province con meno incidenti e prezzi bloccati dal passato quando gli incidenti erano tanti. Noi di Consumi auto ci auguriamo che questa situazione veda una soluzione più sostenibile per il popolo italiano.